Malattia di Crohn e colite ulcerosa: arriva lo spot di Paolo Genovese

Mpd

Roma, 19 set. (askanews) - E'stato presentato questa mattina, nella Sala ISMA - Senato della Repubblica di Roma, ad una nutrita platea di specialisti, di associazioni pazienti e di volontariato e al mondo dell'impresa farmaceutica lo spot dedicato alle MICI, Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali. Girato dal regista Paolo Genovese, lo spot intende sensibilizzare la popolazione su Colite Ulcerosa e Malattia di Crohn. L'obiettivo della nuova campagna sociale è quello di formare e informare il pubblico su queste patologie e sul loro impatto nella vita dei pazienti, creare una diffusa cultura della malattia, spingere ad una sempre minore medicalizzazione, nel quotidiano del paziente, della malattia stessa.

"Crediamo fortemente che la migliore strategia da seguire sia quella di creare una Rete efficiente di attori e così coinvolgere tutte le forze interessate, dai rappresentanti dei pazienti in primis, alle istituzioni, fino all'impresa farmaceutica, per poter sensibilizzare e informare la popolazione - spiega Alessandro Armuzzi, Segretario Generale IG-IBD - è per questo che abbiamo deciso di coinvolgere Paolo Genovese, che si è dimostrato molto sensibile, data la sua esperienza personale, su tali temi. Il regista ha rappresentato con la potenza simbolica delle immagini la storia di vari soggetti nella loro vita quotidiana, appartenenti a un proprio Gruppo social, ma accumunati dal fatto di appartenere anche al Gruppo dei pazienti affetti da MICI, e la vicenda di un paziente che è riuscito ad affrontare la malattia senza mai scoraggiarsi e perseguendo sempre i suoi obiettivi. Crediamo che il risultato ottenuto da Genovese possa essere un valido messaggio di speranza e di conoscenza per tutti i pazienti affetti da MICI e per tutta la popolazione. Mai perdere la speranza per tutti costoro che si sentono e sono non pazienti malati ma "persone in cura".

(Segue)