Malesia, alluvione crea il caos: si contano i danni

Oltre 22mila persone sono state evacuate oggi in Malesia a causa della peggiore alluvione in sette anni. Le piogge torrenziali che cadono da venerdì 17 dicembre sul Paese del sudest asiatico hanno causato esondazioni fluviali, inondando aree urbane e impedendo il traffico sulle strade principali. Il governo parla di 10mila persone evacuate nel solo stato di Pahang, nella Malesia centrale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli