Mali, Di Maio: spero Tacchetto rientri a casa nei prossimi giorni

Mgi

Roma, 14 mar. (askanews) - "Il nostro giovane concittadino Luca Tacchetto e la sua fidanzata canadese erano stati rapiti oltre un anno fa in Africa da una cellula jihadista: stamattina ci siamo sentiti con il Ministro degli Esteri canadese ed abbiano coordinato tutte le operazioni che lo stano riportando in Italia.

Ho chiamato il padre e possiamo dire una buona notizia in un momento veramente difficile e delicato per questo Paese, spero che possa tornare a casa nei prossimi giorni il prima possibile, stiamo lavorando con il Canada perché anche le forze canadesi ci hanno dato una grande mano per riportarlo a casa": lo ha dichiarato il ministro degli esteri Luigi di Maio in un'intervista rilasciata a RaiNews24. (Segue)