Mali, rapito il leader dell'opposizione a pochi giorni dal voto

Sim

Roma, 26 mar. (askanews) - Il leader dell'opposizione del Mali, Soumaila Cissé, è stato rapito ieri nel centro del Paese mentre era in campagna elettorale in vista del voto di domenica prossima. Lo ha confermato oggi il governo di Bamako.

"Il governo, attraverso l'amministrazione regionale, le forze armate e i suoi partner, assicura che sono state prese tutte le misure per ritrovare" Cissé, si legge nel comunicato intitolato "rapimento del leader dell'opposizione". (Segue)