Mali, razzi su base militare: gravi 6 caschi blu

webinfo@adnkronos.com

E' di almeno 20 feriti il bilancio di un attacco con razzi che ha colpito stamani una base utilizzata dai peacekeeper delle Nazioni Unite nella regione di Kidal, nel nord del Mali. Tra i feriti ci sono 18 caschi blu, secondo quanto confermato da fonti dell'Onu alla Bbc e all'agenzia Europa Press. Nel mirino è finita una base militare a Tessalit, dove sono dispiegate truppe maliane, francesi e della missione Onu Minusma, come ha spiegato una fonte della missione a Europa Press. Sei caschi blu sono in gravi condizioni, ha detto il portavoce di Minusma, Olivier Salgado.