Malore in campo, muore Alessio Allegri, capitano della Osl Garbagnate

Un cestista milanese di 37 anni della Osl Garbagnate è morto in seguito a un malore che lo aveva colto domenica durante una partita del campionato di serie C Silver. Alessio Allegri, capitano della Osl, si era accasciato a terra nel palazzetto di Rho nel corso della sfida contro La Torre di Torre Boldone, squadra della provincia di Bergamo. Subito soccorso e portato all'ospedale milanese Vialba, era sembrato riprendersi, ma lunedì sera è deceduto.