Malore in giardino: morto un 46enne

malore in giardino

Tragedia nel bergamasco, a Palazzago, dove un uomo è morto nel giardino della sua abitazione a seguito di un malore che non gli ha lasciato scampo. La vittima è un 46enne, Cristian Messi, che al momento del malore era impegnato a svolgere alcuni lavori domestici. Il dramma è avvenuto lunedì 2 dicembre, alle 11. I funerali saranno celebrati questa mattina, 5 dicembre. L’intera comunità è in lutto per la morte di un uomo così giovane e molto conosciuto in paese.

Malore in giardino

La tragedia è avvenuta nella giornata di lunedì. Il 46enne era intento a compiere alcuni lavori in giardino per pulire il fogliame con un soffiatore. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato il vicino di casa che uscendo dalla sua abitazione ha trovato Messi steso a terra che non rispondeva più agli stimoli. Immediatamente è partita la richiesta di soccorso al 112 e sul posto sono giunti con un ambulanza e un’automedica. I sanitari hanno tentato il tutto per tutto per rianimarlo, ma a nulla sono valsi i tentativi.

Comunità in lutto

Gli operatori del servizio d’emergenza hanno tentato il tutto per tutto ma si sono dovuti arrendere alla morte: il cuore di Cristian non è mai più ripartito. A stroncarlo, stando alle prime ipotesi, sarebbe stato un infarto. Cristian Messi era molto conosciuto nella zona a causa della sua professione: lavorava come autista per una locale azienda di trasporti. Era nato e vissuto ad Alemanno ma da qualche anno si era trasferito a Palazzago. Entrambe le comunità sono sotto choc per la morte dell’uomo avvenuta all’improvviso a soli 46 anni.