Malore Giorgio Tirabassi, il post sui social: “Sto bene”

malore giorgio tirabassi

L’attore televisivo e cinematografico Giorgio Tirabassi è stato colpito da un malore nella serata di venerdì 1 novembre. Sin da subito le sue condizioni sono state descritte come gravi ed è apparso presto chiaro che si trattava di un infarto. Dopo l’allarme, il volto noto è stato ricoverato ad Avezzano dove sarebbe stato sottoposto ad un intervento chirurgico nella notte. Nella mattinata di sabato è arrivo il messaggio che ha rassicurato tutti i fan.

Giorgio Tirabassi rassicura i fan

Amici e conoscenti voglio tranquillizzare tutti. Sto bene e sono in buone mani” ha scritto Giorgio Tirabassi in un post sulla sua pagina Facebook. Poche parole quelle scritte dall’attore, ma tanto è bastato a riportare serenità e sorriso sul volto di fan e colleghi, preoccupati per le sue condizioni di salute. Tantissimi i commenti di vicinanza e i messaggi di coraggio: “Ti abbraccio forte. Ho pregato per te da quando ho saputo la notizia – scrive una fan -. Sei tra i miei preferiti, ti stimo, ti ammiro e ti voglio bene. Dio benedica chi si sta prendendo cura di te“. “Forza guerriero. Un forte abbraccio” scrive un altro. “Credo di parlare per tante persone che ti vogliono bene – si legge ancora – e sono stata in apprensione, ma questa tua notizia mi rasserena. Buona guarigione“.

Il messaggio di Ezio Greggio

Il conduttore di Striscia la Notizia ha postato su Twitter un messaggio rivolto al collega Tirabassi: “Forza Giorgio Tirabassi! Anche se non ci conosciamo bene ti sono vicino come se fossi mio fratello. Un grande abbraccio a te e alla tua famiglia“.

Il malore di Giorgio Tirabassi

L’attore è stato colto da infarto mentre si trovava a Civitella Alfedana per la presentazione del suo ultimo film. Stando alle prime informazioni Tirabassi è stato soccorso tempestivamente poco prima di salire sul palco mentre con il suo staff stava mettendo a punto gli ultimi dettagli del suo intervento. Già in mattinata era arrivata la notizia dei familiari che aveva riferito che l’attore era fuori pericolo. Il messaggio dell’attore, però, è la conferma definitiva che le cose si stanno risolvendo per il meglio.