Malore per Catherine Deneuve, "condizioni gravi"

Catherine Deneuve (REUTERS/Yara Nardi)

Malore per Catherine Deneuve. L'attrice, leggenda del cinema francese, è stata ricoverata in un ospedale di Parigi. Secondo "Le Parisien" sarebbe in "condizioni gravi", da non sottovalutare, e necessita di esami approfonditi.

VIDEO - Chi è Catherine Deneuve?


Secondo RTL, la prima radio di Francia, la star 76enne si sarebbe sentita male durante le riprese del film “De son vivant”, il lungometraggio con Benoît Magimel che uscirà nel 2020, le cui riprese sono in corso nella regione di Parigi.

GUARDA ANCHE: Venezia 76, Deneuve e Binoche regine del primo red carpet

Fonti a lei vicine citate da BFM-TV, parlano di una "botta di stanchezza" dovuta alla sua "agenda sovraccarica".

LEGGI ANCHE - Deneuve, ad agosto è stata regina del red carpet a Venezia

Il film racconta la storia di un figlio affetto da un tumore, di una madre sofferente dinanzi alla sua impotenza, nonché di un medico che cerca di fare del suo meglio dinanzi alla malattia.

L'attrice nata a Parigi il 22 ottobre del 1943 è attualmente in cartellone nei cinema di Francia con “Festa di famiglia”, l'ultimo film di Cèdric Kahn presentato all’ultima Festa del Cinema di Roma.

Recentemente la Deneuve è apparsa anche in una campagna di sensibilizzazione sulla guerra nello Yemen. L'attrice, insieme ad Annie Lenox, Charles Dance, Vikash Dhorasoo e Sophia Aram, ha invitato il presidente francese Emmanuel Macron a interrompere la vendita di armi da parte della Francia all'Arabia Saudita e agli Stati Uniti.

GUARDA ANCHE: Catherine Deneuve mette all'asta la sua collezione personale YSL