Malore pilota su un volo Easyjet, atterraggio di emergenza a Venezia

malore volo easyjet

Hanno vissuto attimi di grande preoccupazione, i passeggeri di un volo Easyjet decollato da Manchester con destinazione Bari. A bordo il pilota ha accusato un malore ed è stato costretto a richiedere l’immediato atterraggio di emergenza, avvenuto all’aeroporto Marco Polo di Tessera, Venezia. Sul velivolo erano presenti 128 passeggeri e, stando a quanto riportato da Ansa, l’operazione sarebbe avvenuta senza particolari problemi e nessuno sarebbe rimasto ferito. Ad atterraggio di emergenza avvenuto i passeggeri sono stati fatti scendere dall’aereo per essere trasportati nello scalo, in attesa di informazioni in merito ad un nuovo volo per poter raggiungere la loro destinazione.

Malore del pilota sul volo Easyjet

Sarebbero dovuti atterrare a Bari alle 12:15 ma, come indicato anche nel sito ufficiale dello scalo pugliese, si stima un ritardo di circa tre ore con arrivo intorno alle 15; l’atterraggio di emergenza si è concluso alle 10.47. Nel frattempo è stato attivato, presso l’aeroporto, il protocollo di emergenza predisposto in caso di atterraggi di questo tipo: l’allarme è scattato dopo l’urgente richiesta di atterraggio per “incapacità del pilota”. In via precauzionale sulla pista sono dunque intervenute squadre dei vigili del fuoco e pattuglie delle forze dell’ordine ma l’epilogo è stato positivo e non sono stati registrati danni all’aeroplano.