Renzi, la risposta al malore di Salvini e lo sfottò con "i Griffin"

Matteo Renzi apre la Leopolda

La Leopolda di Matteo Renzi, la prima di Italia Viva, si è aperta con questa dichiarazione del leader: “Questo della Leopolda è un popolo che c’è, fatevene una ragione”. E poi: “Dicevano che sarebbe stato un flop: figuriamoci se veniva gente…”.

Renzi ha ripreso le voci secondo cui vorrebbe far cadere il governo: “L’abbiamo fatto partire un mese fa, se lo facciamo cadere dopo un mese ci ricoverano per schizofrenia. Se lanciamo delle idee non potete dirci che sono ultimatum. Gli ultimatum li lanciano i populisti, se non si capisce la differenza vuol dire arrendersi al populismo”.

La risposta di Renzi a Salvini sul malore

Matteo Renzi ha risposto all’accusa di Salvini che lo indicava come causa del suo malore di mercoledì scorso. In quell’occasione, Salvini aveva scherzato con i giornalisti dicendo: “Sicuramente mi sono morso la lingua più di una volta perché ho parlato di Italia, di fatti, di pensioni, di tasse, di rifiuti e asili nido”.

LEGGI ANCHE: Salvini, le sue condizioni dopo il malore. L'accusa a Renzi

SFOGLIA LA GALLERY: Salvini contro Renzi, il duello visto dai social

“Lui invece ha insultato per un’ora”, ha spiegato Salvini, “e quindi non so se il fisico alla fine ha reagito a questi insulti, però andiamo avanti. A me non pagano per litigare ma per pensare ai problemi degli italiani e per dimostrare che la Lega li risolve”.

VIDEO - Salvini: “Il malore? Colpa di Renzi”

"Dire che è colpa dei nostri insulti”, ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi, “significa dare un messaggio di odio verso l'avversario che va respinto".

"Non siamo mai stati”, ha aggiunto Renzi, “non siamo e non saremo mai quelli che odiano, quelli che attaccano un nemico, ma quelli che forti delle proprie idee, spiegano che la pensiamo in modo radicalmente diverso dalla politica di odio di Salvini".

VIDEO - 5 domande su Italia Viva


Lo sfottò a Salvini con “i Griffin”

"Abbiamo hackerato il cellulare di Luca Morisi e abbiamo scoperto come si prepara Salvini", così Matteo Renzi ha lanciato, sul palco della Leopolda, un video del cartone animato “i Griffin” e lo sfottò al leader della Lega Matteo Salvini.

"Ho provato a parlarci”, ha proseguito Renzi, “ma sa dire solo Carcere di Spoleto, immigrati, quota 100. Non ho capito che gli ha fatto il carcere di Spoleto a Salvini".