Malore sulla nave da crociera: soccorso un 13enne sulla Costa Diadema

Malore sulla nave da crociera

Malore sulla nave ha crociera, dove un 13enne è stato soccorso e trasportato insieme alla famiglia al porto di Savona. È successo a bordo della Costa Diadema intorno alle 19.30 di sabato 14 settembre.

Malore sulla nave da crociera

Un ragazzo spagnolo si è sentito male durante uno dei suoi ultimi giorni di permanenza a bordo della Costa Diadema. Il 13enne pare abbia una peritonite e per questo, oltre ai soccorsi immediatamente intervenuti a bordo della nave, è stato necessario contattare la Guardia Costiera savonese.

Così, solo mezz’ora dopo, intorno alle 20, la motovedetta CP 863 ha raggiunto la Costa Diadema a tre miglia dalla costa. A bordo il personale volontario della Croce Bianca di Savona. Immediato il trasferimento del minore e dei familiari. Il 13enne spagnolo, insieme alla sua famiglia, stava per ritornare a Barcellona, dove sarebbe terminata la crociera. Al contrario, stando a quanto riferito da Ivg.it, sono stati trasporti alla Capitaneria di Porto. Poi hanno raggiunto nuovamente il porto di Savona. Ad attenderli c’era una ambulanza della Croce Bianca, che prontamente proceduto a soccorrere il ragazzino presso il pronto soccorso dell’ospedale San Paolo.

Solo poco tempo prima, la crociera di Matteo Sartori, 33enne veneto, si era trasformata in tragedia. Il giovane è morto dopo aver sbattuto la testa. Stando a quanto emerso dalle ricostruzioni della drammatica vicenda, sembrerebbe che il 30enne abbia accusato un malore mentre si stava recando nella sua cabina. Sartori doveva medicarsi dopo essere tagliato con un coltello a tavola.