Malpensa, violento nubifragio nella zona dell’aeroporto

·3 minuto per la lettura
Malpensa
Malpensa

Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta nei pressi dell’aeroporto internazionale di Milano Malpensa, in provincia di Varese. Gli allagamenti provocati dal nubifragio hanno intrappolato alcune persone all’interno delle proprie auto. Una decina di cittadini, quindi, è stata tratta in salvo dai vigili del fuoco. Intanto, gli uomini del soccorso fluviale si sono recati in zona Cargo per evacuare circa venti persone con gommoni Rafting.

Le impetuose precipitazioni hanno reso inagibile lo scalo: pertanto, l’Enav ha disposto una sospensione dei voli per circa due ore.

Maltempo a Malpensa, salvate persone rimaste intrappolate nelle auto per il nubifragio

Nel tardo pomeriggio di giovedì 16 settembre, intorno alle ore 19:00, un improvviso e devastante nubifragio si è abbattuto sulla città di Milano. La precipitazione, che ha ricordato la violenza dei monsoni asiatici, ha rapidamente causato l’allagamento delle strade. La pioggia, inoltre, è accompagnata da potenti raffiche di vento.

Una delle aree maggiormente colpite dall’ondata di maltempo è stato l’aeroporto internazionale di Milano-Malpensa, in provincia di Varese. In prossimità della struttura aeroportuale, infatti, circa una decina di persone sono state soccorse e salvate dai vigili del fuoco, dopo essere rimaste intrappolate all’interno delle loro auto. Intanto, l’Enav ha annunciato la chiusura dell’aeroporto per due ore, dalle 19:00 alle 21:00. Una ventina di voli, poi, è stata dirottata verso altri aeroporti.

Maltempo a Malpensa: strade allagate, ingorghi e traffico in tilt

L’ondata di maltempo che ha travolto Milano ha creato serie difficoltà alla viabilità: sono stati registrati ingorghi e traffico in tilt in numerose aree del capoluogo lombardo. Molti automobilisti non hanno avuto la possibilità di guidare i propri veicoli a causa della pioggia incessante e la maggior parte di essi è stata costretta ad accostare e fermarsi a bordo strada.

In questo contesto, dunque, l’intervento dei vigili del fuoco si è reso indispensabile in considerazione delle strade allagate e degli scantinati invasi dall’acqua piovana.

In alcune aree dell’hinterland milanese, inoltre, le precipitazioni sono state accompagnate da forti grandinate.

Maltempo a Malpensa, maltempo anche nel weekend

Per quanto riguarda l’aeroporto di Milano-Malpensa, in particolare, oltre ai vigili del fuoco che hanno salvato dieci persone intrappolate nelle loro auto, in corrispondenza della zona esterna della struttura, sono al lavoro anche gli uomini del soccorso fluviale.

Gli specialisti del soccorso fluviale, infatti, si sono recati in zona Cargo e hanno provveduto a evacuare circa venti persone avvalendosi di gommoni da Rafting.

Persone in fuga a causa del maltempo, infine, sono state registrate anche in prossimità dei dehor dei locali milanesi, traboccanti di clienti che si stavano godendo un aperitivo.

Il maltempo, secondo le previsioni meteo, proseguirà per l’intero weekend, portando nuove perturbazioni e disagi nel capoluogo lombardo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli