Malta, inchiesta Caruana Galizia: si dimette anche ministro Turismo

Fco

Roma, 26 nov. (askanews) - Continua a perdere pezzi il governo di Malta. Dopo il capo di gabinetto del primo ministro Joseph Muscat, si è dimesso anche il ministro del Turismo, sulla scia del caos politico scatenato dall'inchiesta sull'omicidio nel 2017 di Daphne Caruana Galizia, autorevole giornalista anti-corruzione.

Konrad Mizzi ha annunciato di aver rinunciato all'incarico dopo una riunione del consiglio dei ministri. Mizzi ha detto di essersi dimesso "alla luce delle circostanze politiche, straordinarie e generali, nel Paese". Poi ha aggiunto: "Da un punto di vista penale non ho fatto nulla di sbagliato". (Segue)