Maltempo 2018, Veneto: 930 domande per 90 mln euro risarcimenti

Bnz/Ral

Venezia, 23 lug. (askanews) - Il "Commissario delegato per i primi interventi urgenti di Protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che hanno interessato il territorio della Regione Veneto a partire da ottobre 2018", Luca Zaia, comunica l'esito dei bandi per contributi a imprese e privati che hanno subito danni durante l'eccezionale ondata di maltempo di fine autunno scorso.

Alla scadenza dei bandi, chiusi il 19 luglio, emerge che i privati e le imprese che hanno presentato domande per il rimborso relativamente ai danni subiti sono 930, per un totale complessivo di 90 milioni di euro, cifra ben superiore rispetto a quanto previsto inizialmente. Il commissario aveva, infatti, messo a disposizione 25 milioni di euro. Il resto della cifra necessaria a raggiungere i 90 milioni di euro sarà recuperato, quindi, grazie ai ribassi d'asta relativi ad una serie di opere di ripristino post-emergenza.