Maltempo, a Milano strade allagate all'alba. Le previsioni

Maltempo, a Milano esonda il Seveso

A Milano il temporale che si è abbattuto all'alba ha provocato l'esondazione del Seveso, che poco dopo le 6 è uscito dall'alveo. Allagate le strade in viale Marche, viale Zara e in zona Niguarda: difficoltosa la circolazione per le poche auto in strada.

L’esondazione è rientrata in mattinata. L'assessore alla Protezione Civile, Marco Granelli, sulla sua pagina Facebook ha spiegato che l'esondazione "e' durata circa 1 ora e un quarto". "Ora - ha aggiunto - stiamo riaprendo tutte le strade. Chiusi sottopassi Astesani Comasini e Negrotto". Al momento sono al lavoro 5 spazzatrici Amsa per la pulizia che continuera' tutto oggi e anche domani, oltre alle idrovore Amsa e protezione civile per i sottopassi".

VIDEO - Bahamas, il disastro Dorian

Le previsioni del tempo

Al Nord si ripristinano condizioni di generale stabilità e bel tempo, salvo sparuti addensamenti diurni sulle Alpi orientali. Temperature in aumento, massime tra 21 e 25, fresco al mattino. Al Centro nubi sparse in un contesto prevalentemente soleggiato; isolati acquazzoni al pomeriggio sulla dorsale appenninica. Temperature stabili, massime tra 22 e 27. Al Sud copertura nuvolosa in parziale aumento da Sudovest con primi piovaschi su Sicilia e basso versante tirrenico. Temperature in lieve calo, massime tra 24 e 28.