Maltempo, alberi caduti e traffico in tilt nella Capitale

Red/Nav

Roma, 15 nov. (askanews) - Alberi caduti, allagamenti, disagi. E' un venerdì nero per il traffico della Capitale. La circolazione stradale in città è rallentata in quasi tutti i quadranti. Agli oltre 150 interventi della polizia municipale si devono aggiungere i problemi dovuti al maltempo che complicano gli spostamenti che portano al week-end.

Intorno alle 20 - secondo le segnalazioni di 'Luce Verde' - in via del Fosso della Magliana si è registrata una chiusura temporanea della strada per la presenza di alberi sulla carreggiata: fra Via Portuense e Via della Magliana. Quasi in contemporanea si è avuto un allagamento in tangenziale est, con traffico impazzito nella zona di largo Giovanni XXIII, per il sottopasso Pasa.

Particolari criticità si sono avute - si aggiunge - nel quadrante sud-ovest della città: pattuglie del X Gruppo Mare sono intervenute nella zona dell'Idroscalo unitamente alla Protezione Civile; questa mattina invece un pino è caduto colpendo quattro veicoli in sosta a via Leonardo Umile, zona Mostacciano, mentre in via del Fosso della Magliana gli agenti hanno dovuto procedere alla chiusura della strada per consentire la verifica delle alberature da parte dei vigili del fuoco. Per un incidente si è reso necessario chiudere la nuova Circonvallazione Interna, direzione via Salaria.

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie dei gruppi Tiburtino e Sapienza. A causa di un allagamento è stata chiuso il sottopasso Pasa direzione via Gregorio VII. Potenziati tutti i servizi legati alla viabilità su tutto il territorio comunale. Ma il maltempo ha creato diversi problemi anche sul litorale romano. Su via Aurelia, nei pressi di Santa Marinella, alcuni mezzi sono rimasti bloccati da un fiume d'acqua che ha invaso la carreggiata. E, a causa della forte pioggia, i poliziotti del commissariato di Civitavecchia hanno soccorso un uomo rimasto bloccato in auto proprio su via Aurelia