Maltempo, allerta arancione su Lombardia e Sardegna

maltempo

Una perturbazione di origine atlantica sta portando maltempo e condizioni instabili sul Nord-ovest dell’Italia. Con il passare delle ore il cattivo tempo potrebbe quindi estendersi sulle Isole maggiori e sulla Calabria dove è previsto forte vento con possibili mareggiate. La Protezione Civile ha quindi diramato un avviso di avverse condizioni meteo.

Maltempo: allerta su Lombardia e Sardegna

Gli esperti prevedono precipitazioni sparse e diffuse anche a carattere temporalesco su Piemonte, Lombardia e Sardegna. In Calabria si prevedono venti forti e possibili mareggiate lungo le coste esposte. Per la giornata di mercoledì 18 dicembre, quindi, la Protezione Civile ha diramato un avviso di allerta arancione su alcuni settori di Lombardia e Sardegna mentre su Piemonte, Calabria e i restanti settori di Sardegna e Lombardia l’allerta è gialla. Gli esperti invitato tutti a mantenere monitorata la situazione e i bollettini in caso di peggioramento delle quadro climatico.

Piogge e temporali in arrivo

A partire da mercoledì 18 dicembre inizierà una lunga fase di maltempo sull’Italia che porterà temporali e nubifragi che si prolungherà fino al week end. Nubifragi attesi su Liguria, Piemonte e Lombardia dove si prevedono forti venti e temporali. La Protezione Civile ha diramato un avviso di criticità ordinaria per rischio idrogeologico: non si escludono anche forti e violenti terremoti. Sul Centro Italia il cielo sarà coperto ma senza pioggia. Nubi al sud che dovrebbe restare immune alle precipitazioni.