Maltempo in arrivo piogge, nevicate e venti forti al Nord e al Centro

Cro-Mpd

Roma, 1 mar. (askanews) - Una perturbazione di origine atlantica, con apporto di aria fredda, tenderà ad interessare da domani la nostra penisola, portando precipitazioni diffuse su gran parte del Nord con nevicate, fino ad abbondanti, sui settori alpini. Il maltempo si estenderà rapidamente anche alle regioni del Centro, in associazione ad una generale intensificazione della ventilazione.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L'avviso prevede dal primo mattino di domani, lunedì 2 marzo precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Lombardia ed Emilia-Romagna, in estensione a Veneto, Toscana e, dal pomeriggio, ad Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise, specialmente sulle zone interne e montuose.

(Segue)