Maltempo, in arrivo temporali al Nord: allerta gialla in 13 regioni

maltempo-temporali-nord

Dopo il grande caldo che ci ha attanagliato durante quest’estate ritorna il maltempo, che nelle giornate del 5 e del 6 settembre porterà temporali in molte zone del Centro Nord. Una perturbazione di origine atlantica proveniente dalla Francia farà il suo ingresso in Italia a partire dal pomeriggio di giovedì 5, attraversando le regioni di Nord Ovest per poi estendersi su tutto il settentrione e sulle regioni centrali.

Maltempo, temporali al Nord

Stando a quanto riportato dal comunicato diramato dalla Protezione Civile, le prime perturbazioni interesseranno le regioni della Valle d’Aosta e della Toscana, per poi estendersi durante la notte anche all’Emilia Romagna. Nella giornata del 6 settembre le correnti fresche comprenderanno buona parte del Nord Italia, colpendo anche Piemonte, gran parte della Lombardia e il Veneto occidentale. I fenomeni meteorologici saranno caratterizzati da rovesci con intensa attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Nella giornata del 5 settembre sono però previsti locali temporali anche al Sud, in particolare nelle regioni di Calabria e Sicilia. In generale assisteremo anche ad un moderato calo delle temperature, in linea con le medie stagionali.

Allerta gialla in 13 regioni

Affidandosi alle previsioni meteorologiche per il 6 settembre, il Dipartimento della Protezione Civile ha emanato l’allerta gialla per rischio idrogeologico o idraulico in ben 13 regioni del Paese. Oltre alle regioni del Nord già menzionate, ad essere interessate dall’allerta sono anche Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise. Interessati dall’allerta anche i bacini della Puglia settentrionale e della Basilicata occidentale. La Protezione Civile si riserva comunque di emanare nuovi bollettini in vista dell’evoluzione della situazione meteorologica.