Maltempo, Ass. Berrino: non ci sono treni bloccati in Liguria

Fos

Genova, 21 ott. (askanews) - "Non ci sono treni bloccati in Liguria". Lo sottolinea in una nota l'assessore ai trasporti della Regione Liguria, Gianni Berrino, parlando della sospensione della circolazione ferroviaria sulle linee Genova Milano, Genova-Torino e Genova Acqui Terme decisa da Trenitalia a seguito degli allagamenti.

"Le linee Genova-Ventimiglia e Genova-La Spezia - si legge nella nota - funzionano regolarmente. Sono chiuse le linee per Milano, per Torino e la Genova-Ovada, con tempi di riattivazione che si sapranno solo quando smetterà di piovere".

"Alcuni treni sono bloccati nelle stazioni e Trenitalia sta provvedendo a portare via le persone con i pullman e i taxi, dove è possibile", aggiunge Berrino, chiarendo che "la zona allagata riguarda Tortona, Arquata e il basso Piemonte e per la Liguria Rossiglione, dove non ci sono treni bloccati".

La Protezione civile regionale intanto sta facendo portare dai volontari 400 coperte alla stazione Principe di Genova per i passeggeri dei treni che hanno dovuto tornare nel capoluogo ligure dopo la chiusura delle linee. Rfi ha messo a disposizione dei kit di prima emergenza per rifocillarli e in seguito dovrebbero essere trasferiti su dei mezzi sostitutivi.

"Monitoreremo e aggiorneremo la situazione - conclude l'assessore ai trasporti della Regione Liguria - via via che si evolve e nel frattempo invitiamo tutti coloro che devono mettersi in viaggio a informarsi sul sito di Trenitalia e sugli altri canali in merito alle condizioni della tratta e dei treni".