Maltempo, c'è una vittima

webinfo@adnkronos.com

E' stato ritrovato poco fa nel fiume Bormida da vigili del fuoco e carabinieri il corpo della donna, travolta dalla piena del fiume Bormida, nei pressi di Sezzadio, nell'alessandrino. La donna si trovava all'interno dell'auto in cui aveva cercato rifugio per fuggire all'acqua. L'individuazione della vettura, a una quindicina di metri da dove è stata travolta, è stata individuata perché le acque del Bormida si sono leggermente abbassate, permettendo ai soccorritori di scorgere il tetto della vettura.