Maltempo in Calabria, auto della Polizia sbanda e investe due pedoni

polizia investe pedoni

Il maltempo sta colpendo in queste ore le regioni del sud Italia dove nelle ultime ore sono apparsi i primi fiocchi di neve. Purtroppo, però, un’auto della Polizia a causa della pioggia scesa sulla Calabria ha sbandato e ha investito due pedoni. L’incidente è avvenuto sulla strada statale 18 in direzioni di Gioia Tauro. Da quanto si apprende, le due vittime sarebbero state immediatamente soccorse e non avrebbero riportato traumi gravi. La volante che stava inseguendo un’auto, invece, ha terminato la sua corsa contro un muro. La scaltrezza e l’esperienza dei poliziotti, però, gli hanno permesso di evitare una tragedia. Non sono ancora note le condizioni delle persone coinvolte: i poliziotti, però, hanno riportato alcune contusioni di lieve entità.

Calabria, auto Polizia investe pedoni

Un’auto della Polizia che stava percorrendo la strada statale 18 ha sbandato all’altezza di Rosarno, in Calabria, e ha investito due pedoni. Secondo le primissime ricostruzioni di quanto accaduto, inoltre, i due poliziotti stavano effettuando un inseguimento, quando all’improvviso sono scivolati con la volante sul manto stradale umido. La scaltrezza nel tenere l’auto ha permesso di evitare una tragedia. L’incidente si è verificato verso le ore 20:40 di mercoledì 11 dicembre in direzione di Gioia Tauro. Non sono ancora note le condizioni delle due persone travolte, mentre è noto che la panda verde che stavano inseguendo i poliziotti è riuscita a scappare. L’auto della Polizia ha terminato la sua corsa contro un muro e i due poliziotti a bordo hanno riportato alcune contusioni lievi. Non dovrebbero esserci feriti gravi.