Maltempo, Coldiretti Campania: a Noli straripano Regi Lagni

Psc

Napoli, 2 set. (askanews) - "Cronaca di un disastro annunciato. Da sabato scorso nei pressi di Nola, in località Martiniello, le acque dei Regi Lagni sono straripate nei campi dopo forti temporali". Lo denuncia Coldiretti Campania, che ha raccolto il grido d'allarme degli agricoltori e dei residenti attraverso gli uffici zona di Napoli. L'alveo interessato è quello dei Camaldoli, che trasporta le acque provenienti dalle zone di Visciano, ma ci sono anche altre zone dove i canali pluviali sono straripati.

"Il potenziale rischio di inondazione dei fondi agricoli e di zone abitate investe un territorio gigantesco - sottolinea Coldiretti Campania - ed è totalmente collegato all'assenza di manutenzione. Molti agricoltori hanno perso tutto il raccolto. Sono stati colpiti principalmente i noccioleti, ma anche produzioni orticole. Nella zona di Nola sono state interessate anche zone abitate". (segue)