Maltempo, Coldiretti Veneto: danni fino 50% delle produzioni

Bnz

Venezia, 8 giu. (askanews) - Coldiretti Veneto ricorda agli agricoltori che il ricorso alle polizze assicurative un percorso pressoch inevitabile per le imprese agricole in quanto strumento concreto di tutela nei confronti dei fenomeni ricorrenti del maltempo. "Una valida alternativa, ma impegnativa dal lato economico - spiega Coldiretti - per i viticoltori, frutticoltori e orticoltori rappresentata dai sistemi di difesa attiva come le reti protettive che consentono di evitare le perdite di raccolto anche in presenza di eventi particolarmente intensi".

La conta dei danni in questi giorni interessa i vigneti, campi di mais, soia, orzo, piante da frutto e ortaggi nelle province di Belluno, Treviso, Padova e limitatamente nel vicentino fino a Verona nella zona della Valpolicella. Le prime rilevazioni parlano di perdite dai 20 al 50% in base alle aree pi colpite. Il monitoraggio dei tecnici costante e si riferisce anche la distruzione di serre, sradicando alberi, allagamenti dei campi, tetti scoperchiati e frane e smottamenti.

(Segue)