Maltempo, Cri in campo in Sicilia: al via raccolta fondi

·2 minuto per la lettura

Per giorni hanno lavorato senza sosta nelle zone colpite dall'eccezionale ondata di maltempo che ha investito la Sicilia. Sono i volontari della Croce Rossa, in prima linea sin dall'inizio dell'emergenza che sull'Isola ha causato vittime e seminato devastazione. Dalla provincia di Catania a quella di Trapani, passando per il Messinese e l'Agrigentino, fango e detriti hanno invaso strade e abitazioni con interi centri abitati isolati, torrenti esondati e vie di comunicazione interrotte.

"Da subito la Croce Rossa è stata attivata dalle Prefetture e dal Dipartimento regionale della Protezione Civile - spiega all'Adnkronos Luigi Corsaro, presidente della Cri Sicilia -. Oltre 250 volontari, coordinati dalla Sala Operativa Regionale, hanno offerto il loro supporto ai vigili del fuoco nella ricerca di persone scomparse, nell'evacuazione di abitazioni invase dall'acqua e di automobilisti rimasti intrappolati nelle proprie auto in panne". Al Pala Spedini di Catania è stato allestito un punto di ristoro per i senza fissa dimora e gli sfollati per fornire loro un pasto caldo e un riparo dal freddo.

"Una risposta immediata e concreta che ha visto in campo tutti i Comitati Cri della Sicilia - aggiunge Corsaro -. Tramite la struttura nazionale abbiamo attivato anche il personale del Nucleo di Pronto Intervento della Sicilia. Un lavoro incessante, tempestivo e instancabile per cui voglio ringraziare tutti i volontari dei Comitati Cri territoriali". Adesso proprio per aiutare i propri volontari a continuare ad assistere la popolazione colpita che ha subito danni ingentissimi e a "essere sempre più preparati a rispondere alle calamità", la Croce Rossa nazionale ha lanciato una raccolta fondi. Per donare basta collegarsi al sito https://dona.cri.it/maltemposicilia/~mia-donazione e seguire le istruzioni. "Solo con il supporto di tutti riusciremo ad aiutare in maniera concreta la popolazione colpita", spiegano dalla Cri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli