Maltempo in Emilia-Romagna, Bonaccini: Regione pronta a far fronte

Red/Gtu

Roma, 19 nov. (askanews) - Nuovo sopralluogo, dopo quello di domenica scorsa, a Budrio, nel bolognese dove resta la situazione più critica per le dimensioni della falla aperta sul fiume Idice (40 metri di lunghezza per 6 metri di altezza). Nel primo pomeriggio, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e l'assessore regionale alla protezione civile, Paola Gazzolo, insieme al sindaco Maurizio Mazzanti hanno voluto incontrare le persone sfollate che hanno trovato ospitalità nel palazzetto, una ventina circa sulle 300 che si sono dovute allontanare dalle loro case e hanno trovato accoglienza presso amici e parenti.

Bonaccini e Gazzolo hanno risposto alle domande sui tempi di risoluzione dei problemi, mentre il sindaco Mazzanti ha sottolineato, ringraziando tutti i volontari, l'ottimo funzionamento del sistema di Protezione civile.

"Abbiamo voluto venire qui oggi per dirvi che la Regione è presente e vicina", ha ribadito il presidente Bonaccini, aggiungendo: "Stamattina abbiamo annunciato lo stanziamento di 1 milione e 250 mila euro di fondi straordinari della Regione per le opere più urgenti su fiumi, costa e versanti. E garantisco la mia massima disponibilità, insieme a quella di tutta la giunta regionale, a far fronte a quanto è e sarà necessario per riportare la situazione a uno stato di normalità". (Segue)