Maltempo, Federbalneari Roma: ''A Ostia colpiti 40 stabilimenti, danni per 4,5 mln''

(Adnkronos) - Almeno 40 stabilimenti danneggiati e 4,5 milioni di danni. E' il bilancio della mareggiata che ieri ha colpito Ostia, sul litorale romano, secondo quanto riferisce all'Adnkronos Renato Papagni, presidente di Federbalneari Roma. ''Abbiamo fatto ieri una riunione e la situazione è molto grave, stimiamo di aver subito 4,5 milioni di danni - dice - Almeno 40 stabilimenti su 60 sono stati colpiti. La cosa più grave è che le onde molto alte hanno spinto l'acqua a ridosso della strada e tutte le strutture, cabine, bar, ristoranti, sono state invase. Abbiamo già scritto al prefetto per mettere in sicurezza tutti gli stabilimenti. Noi dobbiamo rispettare le ordinanze comunali e lasciare accesso libero alla spiaggia ma in questa situazione è pericolosissimo''.

''L'erosione ha portato via 50 metri di spiaggia e adesso siamo in una situazione di estrema vulnerabilità: basta una piccola mareggiata per creare altri problemi. In queste condizioni rischiamo di non aprire la stagione balneare. Per questo chiediamo alla Regione di mettere in piedi un piano di emergenza per il ripascimento e al sindaco chiediamo la sospensione di ogni tributo: siamo sfiancati e dovremo spendere soldi per rimettere a posto le strutture. Adesso siamo molto preoccupati perché venerdì è prevista un'altra mareggiata''.