Maltempo, a Genova al via riqualificazione borgo Boccadasse

Fos

Genova, 4 dic. (askanews) - A Genova è stato inaugurato oggi, alla presenza del sindaco Marco Bucci e del governatore della Liguria, Giovanni Toti, il cantiere per la riqualificazione del borgo e della passeggiata a mare di Boccadasse. I lavori erano iniziati circa un anno fa, all'indomani della mareggiata che il 29 ottobre del 2018 ha devastato il piccolo borgo genovese, uno degli angoli più amati da cittadini e turisti.

Il progetto, presentato il 30 aprile scorso, propone soluzioni coerenti con il contesto paesaggistico e il ripristino dei sentieri storici, con particolare riguardo alla crosa di via Aurora, oltre ad alcune migliorie di accesso, ma introduce anche alcuni elementi innovativi, senza tuttavia alterare la conformazione storica del borgo. I lavori, che costeranno circa 760 mila euro, termineranno a maggio del 2020.

"Boccadasse è una delle perle della nostra città - ha sottolineato Bucci - un angolo unico che il mondo ci invidia, la vera essenza della genovesità. Abbiamo deciso di fare interventi profondi di riqualificazione della zona dopo quanto accaduto con la mareggiata dello scorso anno: qualche mese di pazienza e potremo tutti godere nuovamente di questo splendore".

"La mareggiata - ha ricordato Toti - ha lasciato ferite importanti sulle nostre coste senza risparmiare anche il borgo che rappresenta da sempre uno dei luoghi più conosciuti della Liguria nel mondo. Dopo l'impegno di Regione Liguria, che ha impiegato per Boccadasse risorse importanti, oggi il Comune - ha concluso - può procedere con l'avvio di questo cantiere che restituirà a Boccadasse tutto il suo fascino".