Maltempo in arrivo: quali le zone piu’ colpite?

Nel fine settimana una nuova intensa perturbazione atlantica colpirà il nostro Paese seguita da aria fredda di origine artica.
Da Venerdi maltempo su gran parte dell'Italia con piogge, temporali e neve su Alpi e nord Appennino!



Nella giornata di Domenica l'aria fredda in arrivo dal Nord Europa invaderà le nostre regioni centro-settentrionali dalla porta del Rodano e della Bora. Marcati saranno i contrasti termici !



Quali le zone più colpite dal maltempo?
Le piogge e i rovesci temporaleschi tra Venerdi e Domenica colpiranno tutto il Nord e il versante tirrenico. Fenomeni intensi in particolare su Liguria, Toscana,Lazio e Campania.
Massima attenzione in queste zone, specie nelle aree più sensibili al dissesto idrogeologico.
Piogge insistenti nella giornata di Sabato anche su alta Lombardia e Nord-Est, in particolare tra Veneto e Friuli.

Tornerà anche la neve sulle Alpi. Particolare attenzione a chi si metterà in viaggio per raggiungere località di medio-alta montagna.
Nevicate nella giornata di Sabato sui settori alpini oltre i 2000 metri, mentre tra Sabato sera e Domenica crollo della quota neve con fiocchi che cadranno sotto i 1000 metri sia sui settori alpini che nord appenninici.


Precipitazioni cumulate tra Venerdi e Lunedi sera. Piogge abbondanti in particolare sui versanti tirrenici esposti alle correnti umide occidentali.

Nikos Chiodetto
nchiodetto@class.it

Ricerca

Le notizie del giorno