Maltempo in Sicilia, Eolie di nuovo isolate: il mare in tempesta fa paura

Maltempo in Sicilia, Eolie di nuovo isolate: il mare in tempesta fa paura (Foto Facebook)
Maltempo in Sicilia, Eolie di nuovo isolate: il mare in tempesta fa paura (Foto Facebook)

Il maltempo si abbatte nelle Regioni meridionali: dopo i gravi danni causati dalla frana che ha colpito Ischia, causando vittime e feriti, il mare in burrasca fa paura in Sicilia. Di nuovo interrotti i collegamenti per le isole Eolie.

VIDEO - Stromboli, il vulcano continua ad eruttare. Le immagini sono straordinarie

A soli tre giorni dall'ultimo prolungato isolamento, le Eolie tornano a essere irraggiungibili per navi e aliscafi. Il maltempo non si placa e il mare in tempesta impedisce ogni collegamento dal tardo pomeriggio di sabato 26 novembre e nel caso di Alicudi e Filicudi da oltre 24 ore.

SFOGLIA ANCHE LA GALLERY: Frana a Ischia, auto in mare, morti e dispersi: le immagini terribili

Paura in particolare nella frazione liparese di Canneto, dove per i residenti è stata una notte di apprensione. I marosi, sospinti dal forte vento che imperversa sull'arcipelago e che a tratti ha raggiunto punte di 60 km/h, hanno invaso il lungomare, trasportando sabbia, pietre e detriti, avvicinandosi persino alle abitazioni.

LEGGI ANCHE: Frana a Ischia, morta donna di 31 anni: un'ondata di fango l'ha divisa dal marito

Molti punti della principale arteria della frazione sono impraticabili e la Protezione civile comunale, insieme ai Vigili del Fuoco, sono all'opera per risolvere le criticità. Letteralmente sott'acqua è il porto di Sottomonastero a Lipari. Situazione critica anche nelle altre aree portuali più esposte. A Lipari e Vulcano, inoltre, sono state segnalate frane e alberi spezzati.

LEGGI ANCHE: Meteo, atteso un nuovo peggioramento: quando e dove arriva il maltempo?

L'amministrazione comunale ha diffuso un comunicato di allerta meteo, invitando i cittadini a restare in casa e spostarsi solo per indifferibili necessità.