Maltempo, in Italia ondata di aria gelida: dalla Siberia arriva il burian

Maltempo, in Italia ondata di aria gelida: dalla Siberia arriva il burian

È in arrivo un'ondata di aria gelida proveniente dalla Siberia che porterà freddo e un ulteriore brusco abbassamento delle temperature accompagnato da nevicate che si spingeranno fino in pianura e lungo le coste. Dal weekend un blocco di aria di origine artica farà così irruzione nel cuore dell'Europa e partire dal 25 febbraio raggiungerà l'Italia, portando il burian.

Nel corso del weekend è probabile che l'avanguardia di queste correnti gelide tra domenica e gli inizi della prossima settimana riesca a raggiungere anche il nostro Paese. Persiste quindi il vortice di bassa pressione, con nevicate sull'Appennino che nei prossimi giorni coinvolgeranno anche le regioni settentrionali. 

Il burian è un vento di aria gelida spesso molto forte, che soffia da Nord-Est. Domenica oltre al burian, sono previste bufere di neve, ma il maltempo arriverà in Italia già da giovedì 23 febbraio con nevicate diffuse su gran parte dell'Emilia Romagna fino in pianura. La neve (fino a 10-15 centimetri) è attesa a Bologna, Modena, Parma, Reggio Emilia, Piacenza. Nel weekend, poi, il burian.

Le temperature caleranno a inizio della prossima settimana e potranno rimanere sotto lo zero anche di giorno e raggiungere i -10 gradi di notte sulla Pianura padana. Il freddo proveniente dalla Russia colpirà anche tutto il Centro, con Roma che toccherà i -5 (sempre di notte).

Il blocco di origine artica farà irruzione anche nel cuore dell'Europa provocando un'ondata di freddo molto intensa, con nevicate a quote basse, crollo termico e giornate di ghiaccio, con temperature diurne uguali o inferiori a 0°C. Saranno coinvolte dal gelo Varsavia, Berlino, Budapest, Praga, Vienna, Parigi, con possibili gravi disagi ai trasporti e danni all'agricoltura.