Maltempo, la Campania chiede l'estensione dello stato di emergenza

Sav

Roma, 23 dic. (askanews) - La Giunta Regionale della Campania, nella seduta straordinaria di oggi, ha deliberato la richiesta di estensione dello "stato di emergenza" - già avanzata all'inizio del mese per altri eventi meteo avversi - anche alla situazione attuale relativa alle conseguenze delle straordinarie condizioni di maltempo degli ultimi tre giorni. Nelle more, la Giunta Regionale ha deciso di prevedere lo stanziamento di circa 8 milioni di euro, destinati agli interventi d'urgenza per tutti i territori interessati della Campania. Sarà effettuata una attenta ricognizione dei danni che hanno colpito strade, porti e infrastrutture della regione. La richiesta sarà inviata al Presidente del Consiglio dei Ministri per la successiva delibera da parte del Governo.

"Si tratta - ha dichiarato il presidente Vincenzo De Luca - di un atto doveroso e destinato innanzitutto alle realtà più colpite, dove sono state sgomberate decine di famiglie, e dove occorrono interventi strutturali di somma urgenza a tutela della pubblica incolumità, ma anche al sostegno delle attività economiche - soprattutto agricoltura, commercio e turismo - che hanno subito un duro colpo".