Maltempo: 'L'acqua arrivava al finestrino, io in auto con mia bimba', il racconto della giornalista (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Ma a San Giovanni La Punta, ecco che Francesca Marchese, con la bimba e il padre, si è trovata con l'acqua "che saliva fino al finestrino". "Ci siamo resi conto che dovevamo fare marcia indietro velocemente e fare un'altra strada perché, nonostante le nostre attenzioni, ci siamo trovati in una situazione difficile con una bambina in macchina – racconta la giornalista – In un punto c'era più di un metro di acqua". "Ci sono stati momenti di grande paura, andavamo pianissimo ma i tergicristalli non riuscivano a levare l'acqua e c'erano altre macchine in quelle condizioni critiche". Poi ribadisce che è uscita solo perché "c'era un'emergenza – dice – perché mia figlia stava molto male e dovevo farla visitare da un medico. Altrimenti non sarei uscita". "Domani è prevista un'altra ondata di maltempo e io, a meno che non ci sia un'emergenza da codice rosso, non uscirò". Francesca h raccontato la sua esperienza anche alla BBC per cui collabora. "Sono stati momenti davvero difficili…", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli