Maltempo, Lega: serve commissario straordinario per emergenza Savona

Pol/Gal

Roma, 25 nov. (askanews) - "Si deve procedere con urgenza alla nomina di un commissario straordinario per la provincia di Savona per il ripristino della viabilità ordinaria, la realizzazione di viabilità alternativa e il risarcimento delle aziende, che subiranno per mesi ingenti disagi con conseguenti danni di natura economica. Inoltre, occorre avviare al più presto la progettazione esecutiva dell'autostrada Albenga-Carcare-Predosa, che da anni il territorio chiede. Un'infrastruttura necessaria, insieme al raddoppio ferroviario del Ponente, perché garantirebbe una viabilità alternativa ai collegamenti col Piemonte. Siamo molto preoccupati anche per l'impatto che si avrà sul territorio per i flussi di mezzi pesanti sulla viabilità ordinaria, con aumenti consistenti dovuti anche alla movimentazione del carbone su strada, dopo la caduta dei tralicci delle Funivie, per l'approvvigionamento dell'Italiana Coke di Bragno". Lo dichiarano i senatori savonesi della Lega Paolo Ripamonti e Francesco Bruzzone e la deputata savonese della Lega Sara Foscolo, dopo il sopralluogo di questa mattina sul viadotto della A6 Savona-Torino.

"In questi giorni di emergenza - dichiarano Foscolo, Ripamonti e Bruzzone, rimasto isolato per ore nel Comune di Stella - abbiamo potuto testare direttamente quanto sia, oggi più che mai, necessario ridare competenze alle Province, svuotate dopo la folle riforma Delrio. Abbiamo visto all'opera consiglieri delegati che, per puro senso civico e di volontariato, sono stati impegnati notte e giorno sul territorio per fare fronte alle emergenze. A loro, a tutti i volontari e forze dell'ordine va il nostro ringraziamento".