Maltempo in Liguria, allerta rossa su Genova e Savona

Red/Gtu

Roma, 20 ott. (askanews) - Il maltempo continua a persistere sulla Regione Liguria e l'allerta è rossa, il grado massimo, su Genova e Savona, da gialla passa ad arancione sull'estremo ponente e levante. "E' un'emergenza lunga, da monitorare la risposta dei corsi d'acqua", ha avvertito l'assessore alla protezione civile della regione Giacomo Giampedrone.

"Peggiora infatti - avverte la Regione - il quadro meteorologico in Liguria: la perturbazione è in ritardo rispetto alle attese, ma sta arrivando e raggiungerà intensità ragguardevoli nelle ore notturne". L'allerta è stata così prolungata fino alle 15 di domani e passa a rossa nel genovese e nel savonese, entroterra compreso, dalle 20 di oggi. E scattano le misure più cautelative nei confronti dei cittadini previste dai piani di protezione civile dei singoli comuni. Nell'imperiese l'allerta passa da gialla ad arancione dalle 12.30 di oggi e torna gialla per le 15 di domani, nello spezzino passa da gialla ad arancione dalle 20 di oggi fino alla mezzanotte di domani.

"La perturbazione che si attende nelle prossime ore - ha detto l'assessore alla protezione civile Giacomo Giampedrone - sarà molto lunga e porterà piogge abbondanti dove ha già piovuto. Fortunatamente, a parte la Valbormida, nelle ultime 24 ore c'è stata una tregua nelle zone del genovese e del ponente dove aveva già piovuto molto, ma i corsi d'acqua ora rispondono più velocemente rispetto a una settimana fa, anche in corrispondenza di fenomeni anche meno intensi di quelli dei giorni scorsi". (Segue)