Maltempo, in Liguria piccoli smottamenti e alberi caduti

Fos

Genova, 19 nov. (askanews) - La nuova ondata di maltempo che sta colpendo la Liguria, con piogge battenti sulla costa e copiose nevicate nell'entroterra di Genova e Savona, ha causato diversi piccoli smottamenti e la caduta di alberi e rami soprattutto nel capoluogo ligure ed in Val Bormida. L'allerta arancione diramata dal centro meteo-idrologico di Protezione civile della Liguria per le province di Genova e Savona, proseguirà fino alle 15.

A Genova, dove le scuole sono rimaste aperte, i vigili del fuoco hanno eseguito numerosi interventi tra la notte e le prime ore della mattina per delle piccole frane e per mettere in sicurezza alberi e rami pericolanti. Fitte nevicate hanno colpito invece l'entroterra di Savona ed in particolare la Val Bormida, dove i vigili del fuoco stanno lavorando senza sosta per rimuovere dalle strade alberi e rami caduti a causa del peso della neve. Sul monte Settepani la coltre bianca ha già raggiunto un metro di altezza. Rallentamenti e disagi, a causa del maltempo, anche sulle autostrade. Code si registrano sull'autostrada A12 tra Genova Nervi e Genova Est per allagamenti. Nevischio, ma senza finora particolari criticità, è segnalato nei tratti appenninici delle autostrade A6, A7 e A26 nell'entroterra di Genova e Savona.