Maltempo in Lombardia, Confagricoltura: "Regione stanzi fondi"

Mch

Milano, 13 ago. (askanews) - Confagricoltura Lombardia chiede alla Regione "uno stanziamento di fondi adeguato al rimborso dei danni" causati dal maltempo sul territorio. Ad avanzare la richiesta è il presidente di Confagricoltura Lombardia, Antonio Boselli che in una nota ha detto: "Chiediamo nuovamente la vicinanza delle istituzioni attraverso tutti gli strumenti disponibili: ci rivolgiamo in particolare alla Regione per uno stanziamento di fondi adeguato al rimborso dei danni e ai comuni perché agevolino gli imprenditori nel lavoro di ripristino delle strutture".

Boselli, commentando il maltempo degli ultimi giorni, ha aggiunto che gli agricoltori lombardi "si trovano ad affrontare una situazione di emergenza imprevista legata ad un meteo che ormai non rispetta più gli andamenti stagionali: questo mette in crisi chi lavora dipendendo in larga misura proprio dall'andamento meteorologico".

Per questo, ha detto, "siamo molto preoccupati per i coltivatori di mais e per chi ha avuto le aziende scoperchiate dal vento. Ribadiamo la vicinanza a tutte le nostre aziende - ha chiosato Boselli - e invitiamo a una pronta segnalazione dei danni attraverso gli uffici delle Unioni provinciali".