Maltempo, neve al Passo dello Stelvio: strade chiuse

Red/Nav

Roma, 8 set. (askanews) - Maltempo in Valtellina e Valchiavenna. Pioggia battente sul fondovalle, crollo delle temperature di parecchi gradi sull'intero territorio provinciale e fitte nevicate a Livigno (Sondrio) e al Passo dello Stelvio, dove ai 3174 metri del monte Livrio sono caduti in poco tempo 30 centimetri di neve fresca.

Ora il problema viabilità diventa un'emergenza anche sul versante di Bolzano del passo Alpino, che collega Lombardia ad Alto Adige, e della confinante Svizzera. Le precipitazioni nevose sono di forte intensità già dai 1800 metri della località Rocca Bianca e ai 2757 del valico, dove sul ghiacciaio si pratica ancora lo sci estivo.

Situazione della restante rete autostradale

Sulla A9: coda tra Como Monte Olimpino e Chiasso per attraversamento dogana svizzera;

A22: direzione nord, traffico rallentato per traffico intenso tra Affi e Trento Sud;

A14: direzione nord, code a tratti tra Cesena Nord e Bologna San Lazzaro per traffico intenso;

Previsioni meteorologiche

Un'area di bassa pressione, proveniente dal nord Europa, ha causato un sensibile peggioramento del tempo nelle regioni settentrionali del nostro Paese, con piogge e temporali di forte intensità. Il Dipartimento della Protezione Civile, d'intesa con le regioni coinvolte, ha emesso nella giornata di ieri un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che prevedeva precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Liguria e Piemonte, in estensione dalla notte a Toscana, Emilia-Romagna e Lombardia, e dalla giornata odierna su Veneto e Friuli Venezia Giulia. Tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.