Maltempo, oggi piogge intense e possibili nubifragi

Gci

Roma, 3 nov. (askanews) - Il ponte di Ognissanti si conclude con l'arrivo di una più intensa perturbazione atlantica che causerà un'intensificazione del maltempo sull'Italia. Le precipitazioni potranno risultare in qualche caso molto abbondanti e persistenti, mentre un notevole rinforzo dei venti meridionali, con raffiche anche oltre 70-80 Km/h, causerà mareggiate lungo le coste esposte, specie quelle del versante tirrenico. Massima attenzione per le regioni tirreniche, la Liguria, l'alta Lombardia e il Nord-Est dove si potrebbero verificare veri e propri nubifragi. La prossima settimana non promette nulla di buono perché altre intense perturbazioni riusciranno a raggiungere l'Italia. Queste le previsioni degli esperti di Meteo.it che sottolineano come tra martedì e giovedì è attesa un'altra fase perturbata sul nostro Paese, per il passaggio di unanuova perturbazione, con un nuovo carico di piogge e temporali.

Nella prima parte della settimana il clima resterà molto mite al Centro-Sud con valori anche di 4-5 gradi al di sopra della norma; di stampo più autunnale sulle regioni settentrionali; poi nella seconda parte della settimana è atteso un clima più freddo anche nel resto del Paese.