Maltempo, Pd Liguria: da governo ultima tranche somme urgenze

Fos

Genova, 16 gen. (askanews) - "Dopo i 40 milioni di euro stanziati nelle scorse settimane, nelle prossime ore il Consiglio dei Ministri destinerà alle Liguria i 77 milioni mancanti per la copertura integrale delle somme urgenze a seguito dell'ondata di maltempo che ha colpito la nostra regione alla fine del 2019". Lo annuncia in una nota Giovanni Lunardon, capogruppo del Pd in Regione Liguria.

"Il governo - ricorda Lunardon - si era impegnato a mettere a disposizione questi fondi subito dopo la sessione di Bilancio e così è stato. La promessa è stata mantenuta, con buona pace degli attacchi pretestuosi della giunta regionale, che la dicono lunga sul livello della campagna elettorale permanente portata avanti da Toti".

"Il presidente e la sua giunta - sottolinea il capogruppo regionale del Pd - dovrebbero collaborare con il governo invece di attaccarlo, visto che l'obiettivo comune dovrebbe essere il bene dei liguri. Chiusa la partita delle somme urgenze adesso si apre quella sui danni alle strutture pubbliche e private: tema su cui il Consiglio dei Ministri ha già detto di voler intervenire con prossime deliberazioni".

"La Regione intanto - conclude Lunardon - faccia la sua parte confezionando un provvedimento che consenta di inserire la riparazione delle funivie savonesi danneggiate dal maltempo all'interno degli interventi che verranno finanziati con il fondo nazionale della Protezione civile".