Maltempo Piemonte, Cirio: subito interventi in scuole danneggiate

Red/Gtu

Roma, 26 ago. (askanews) - Dopo la prima tappa nel Cuneese, si è conclusa la seconda giornata del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio nelle aree danneggiate dal maltempo nel periodo estivo nell'Alessandrino e al Vercellese. Oggi il presidente Cirio ha incontrato gli amministratori locali nelle due sedi delle province di Alessandria e Vercelli e ha realizzato un sopralluogo in particolare a Casale Monferrato, dove parte della copertura dell'ospedale Santo Spirito è stata compromessa dal nubifragio del 20 agosto scorso.

I sindaci delle due province, numerosi consiglieri provinciali e regionali, parlamentari, le associazioni di categoria agricole locali Coldiretti, Confagricoltura e Cia e la Protezione civile si sono confrontati con il presidente sulle tematiche più urgenti per i rispettivi territori. In particolare - spiega la Regione Piemonte - nel corso degli incontri di oggi sono state individuate le linee guida: interventi immediati nelle scuole danneggiate per permettere il regolare avvio dell'anno scolastico, un bando apposito per aiutare gli interventi necessari nei piccoli comuni e la creazione di una cabina di regiadedicata all'eternit per fotografare la situazione attuale ed essere pronti a fine 2020 per chiedere all'Europa di far rientrare nella prossima programmazione di fondi europei un piano straordinario di smaltimento.(Segue)