Maltempo in Piemonte, temporali e grandine a chicchi grossi nella Regione. Frana in Trentino-Alto Adige

maltempo in piemonte
maltempo in piemonte

Maltempo in Piemonte: temporali e grandine hanno travolto la Regione del Nord Italia. Il maltempo ha causato danni anche in Trentino-Alto Adige, dove è stata segnalata la presenza di una frana.

Maltempo in Piemonte, temporali e grandine nella Regione

Una forte ondata di maltempo ha colpito il Piemonte nel tardo pomeriggio di lunedì 25 luglio. In diverse zone della Regione, è stata segnalata la presenza di fenomeni metereologici violenti. Su Fossano e Saluzzo, in provincia di Cuneo, infatti, si è abbattuto un impetuoso nubifragio con grandine a chicchi grossi. A Borgo d’Ale, in provincia di Vercelli, si è verificato un potente temporale con raffiche di vento a Rivoli. Anche in bassa Val Susa, poi, sono stati segnalati frequenti temporali.

A Saluzzo, i dati pluviometrici indicano 20 mm di precipitazioni piovose in un arco temporale estremamente ridotto. Gli stessi parametri sono stati individuati ad Andrate, in provincia di Torino, e a Borgosesia, in provincia di Vercelli. A Revello, sono stati registrati 17 mm di pioggia; a Villafranca Pellice e Brosso, 10 mm. A Rivoli e Vercelli, invece, ci sono state significative raffiche di vento.

Frana in Trentino-Alto Adige

Se il Piemonte è stato travolto dal maltempo, in Trentino-Alto Adige si è verificata una frana sulla strada statale della Val Venosta. Il cedimento ha avuto origine in prossimità di Curon. A quanto si apprende, non sono state registrate persone ferite o danni strutturali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli