Maltempo, presidente Toti al molo di Oneglia: al via ripristino

Red/Nav

Roma, 9 nov. (askanews) - Si è svolto oggi a Imperia il sopralluogo del Presidente della Regione Liguria al molo lungo di Oneglia, nel giorno di apertura del complesso cantiere per il ripristino dell'opera. Il molo era stato infatti danneggiato dalla mareggiata dell'ottobre 2018, sprofondando per una cinquantina di metri.

L'intervento, che durerà 120 giorni, è effettuato con uno speciale pontone galleggiante e prevede il salpamento dei massi crollati nella parte interna al porto. Successivamente verranno calati degli acropodi di cemento e nuovi scogli per la protezione esterna e verrà ripristinata la parte emersa.

"Il molo di Oneglia è stata una delle opere più danneggiate dalla mareggiata dell'anno scorso", ha commentato il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. "In un solo anno siamo riusciti a progettare, finanziare e far partire il cantiere: non facciamo dormire le risorse che la Protezione Civile ha stanziato. Credo che sia la dimostrazione che in Liguria la filiera istituzionale funziona, e i soldi si spendono. Cosa che si dovrebbe fare di più e meglio in tutto il paese".