Maltempo, previsto calo delle temperature per la terza settimana di novembre

·1 minuto per la lettura
Meteo, ondata di freddo prevista per fine novembre: inverno in anticipo
Meteo, ondata di freddo prevista per fine novembre: inverno in anticipo

Probabile anticipo d’inverno per la fine del mese di novembre, con un’ondata di freddo proveniente dal Baltico che potrebbe spazzare via il vortice di alta pressione che in questi giorni ci sta donando gli ultimi scampoli di tepore autunnale. Secondo le ultime elaborazioni effettuate dal Centro Europeo di Reading infatti, per la terza decade di novembre sono previsti deficit depressionari lungo la zona meridionale del continente europeo, che potrebbero avere il loro fulcro proprio sul nostro Paese.

Meteo, ondata di freddo per fine novembre

Il modello proposto dal Centro Europeo di Reading mostra per la fine di novembre un continente praticamente spaccato in due, con le zone dell’Europa centrale soggette ad anomalie bariche positive e anticicloniche e invece l’Europa mediterranea colpita da un minimo depressionario che avrà il suo “occhio del ciclone” proprio sull’Italia, con le regioni del Mezzogiorno che saranno quelle maggiormente investite da questo anticipo di inverno.

Secondo le ultime simulazioni effettuate dal centro di ricerca infatti, l’instabilità prevista entro la quarta settimana del mese di novembre potrebbe colpire in maniera più diretta quelle zone che sono maggiormente esposte a una circolazione orientale delle correnti, vale a dire quelle sulla fascia del medio-basso Adriatico,sul Meridione, sulla Sicilia e infine sulla zona orientale della Sardegna. Sulla base di questi dati pertanto, le regioni italiane che saranno meno colpite dal quest’ondata di freddo saranno quelle settentrionali e quelle poste sulla fascia del medio-alto Tirreno.