Maltempo Sardegna e Sicilia, domani allerta meteo arancione

·2 minuto per la lettura

Allerta maltempo in Sardegna e Sicilia domani. Sulla base dei fenomeni meteo previsti e in atto è stata valutata per la giornata di mercoledì 17 novembre allerta arancione su gran parte della Sicilia e sul settore orientale della Sardegna.

L'AVVISO - Un minimo depressionario, posizionato tra la Tunisia e le nostre due Isole maggiori, continua a convogliare impulsi di tempo perturbato, a tratti anche intensi. In tale contesto, sono attese piogge e temporali che interessano dapprima la Sardegna, per portarsi poi anche su Sicilia e Campania, specie sui settori costieri di quest’ultima. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, martedì 16 novembre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, in successiva estensione a Sicilia e Campania, con particolare riferimento ai settori costieri e alle isole di quest’ultima. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e locali forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, mercoledì 17 novembre, allerta arancione su gran parte della Sicilia e sul settore orientale della Sardegna. Valutata, inoltre, allerta gialla su alcuni settori di Marche, Abruzzo, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sardegna e resto della Sicilia.

SARDEGNA - Il maltempo, che ha concesso una tregua di qualche ora al sud Sardegna, ha colpito il nord Sardegna, in particolare la Gallura. Numerose sono state stamane le chiamate alla sala operativa dei vigili del fuoco per diverse bombe d'acqua che hanno interessato i comuni di Olbia, Padru e Monti. In particolare, a Monti le forti piogge hanno fatto straripare un canale tombato al centro del paese.

SICILIA - Una tromba d’aria ha interessato stamattina il territorio di Bisacquino, nel Palermitano. Non si registrano feriti. Diversi, invece, i danni segnalati. In particolare, è stata distrutta la copertura di una struttura adibita a deposito di merci e attrezzi agricoli. Divelte anche che alcune recinzioni e danneggiati diversi alberi da frutto lungo il percorso seguito dalla tromba d’aria. Sul posto oltre alla Polizia municipale anche i volontari della Protezione civile per la conta dei danni. Diversi gli automezzi e le case danneggiate.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli