Maltempo Sardegna, morto l'anziano disperso nel Sulcis

·2 minuto per la lettura

E' stato trovato morto dai Vigili del Fuoco l'uomo disperso da fine mattinata a Sant'Anna Arresi, nella provincia Sud Sardegna. Il violento nubifragio che si è abbattuto sulla Sardegna, e che ha coinvolto anche il Sulcis, ha bloccato l'anziano, 80enne, mentre si trovava in auto non lontano da casa. L'uomo sarebbe sceso dalla macchina e sarebbe stato travolto dall'acqua. Alcuni testimoni hanno segnalato quanto accaduto e sono scattate subito le ricerche. La macchina è stata trovata capovolta e qualche ora i Vigili del Fuoco hanno scoperto il corpo dell'80enne.

Il maltempo sta colpendo duramente in queste ore il sud della Sardegna. Colpito da un violento nubifragio da questa mattina, strade allagate a Cagliari e in provincia, nel Sulcis e anche in diverse zone del Nord Sardegna. In tutta l'Isola i centralini dei Vigili del Fuoco sono stati presi d'assalto per l'acqua entrata nelle cantine e in molte abitazioni. Chiusa la Strada statale 554 all'altezza di Selargius, forti rallentamenti anche sulla SS 387 all'altezza di Soleminis, nel Parteolla, dove un ruscello, che passa accanto alla strada, ha esondato. Nel corso della mattinata l'allerta della Protezione civile, data ieri per Gialla, è diventata arancione.

La pioggia abbondante, che dura ininterrottamente dalla tarda serata di ieri e - secondo le previsioni - si protrarrà almeno fino a martedì, sta causando gravi disagi e allagamenti a Cagliari e nell’hinterland. Strade allagate e inagibili, infiltrazioni, crollo di parti di abitazioni e tombini saltati. A Cagliari, il quartiere di Pirri è il più colpito, con via Italia chiusa al traffico a causa dell’acqua che ha superato il livello di guardia. Già da stamattina, intorno alle 10, la statale 554 presentava difficoltà di circolazione, ed ora risulta chiusa in alcuni tratti. Problemi e disagi anche in viale Diaz, viale Trieste e viale Ciusa, mentre anche l’Asse mediano, dove si è registrato anche un incidente stradale, risulta bloccato in alcuni punti.

DOMANI SCUOLE CHIUSE A CAGLIARI - Il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, con propria ordinanza, dispone la chiusura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado per la giornata di domani lunedì 15 novembre. "Il provvedimento -si legge nella nota diffusa dal comune- si rende necessario per consentire le verifiche sulla sicurezza degli stabili scolastici a seguito delle difficili condizioni meteo".

Il sindaco invita i cittadini a limitare al massimo gli spostamenti dalla propria abitazione in considerazione dello stato di diverse strade ancora allagate. Le squadre della Protezione civile stanno provvedendo alle operazioni deflusso delle acque e la Polizia Locale sta vigilando sulla sicurezza della circolazione stradale. Anche nell'abitato di Pirri si sono registrate forti criticità, nonostante la recente manutenzione delle caditoie e lo svuotamento delle vasche di laminazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli