Maltempo in Sicilia: disperso un uomo di 80 anni

maltempo sicilia

Il maltempo sta imperversando da giorni nel Paese e sta mettendo in ginocchio diverse zone d’Italia con allagamenti e fiumi vicinissimi ai livelli di guardia. In Sicilia, anche per la giornata di oggi, venerdì 25 ottobre, è massima allerta. Un uomo risulterebbe disperso a Licata proprio a causa del maltempo: secondo una ricostruzione sommaria potrebbe essere scivolato nel fiume Salso nella tarda serata di ieri, ovvero da quando si sono perse le sue tracce: le ricerche sono in corso.

Maltempo Sicilia: un disperso

Secondo quanto riferito dai parenti e da alcuni testimoni, l’uomo sarebbe stato visto passeggiare nella tarda serata di giovedì poco prima che si perdessero completamente le sue tracce. L’ipotesi è che l’uomo, per cause ignote, sia scivolato nel fiume Salso, dove si stanno concentrando le ricerche del nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco e del Nucleo speleologico. A dare l’allarme sarebbe stato un passante che, percorrendo il ponte Federico II avrebbe notato delle ciabatte che galleggiavano in acqua. I familiari dell’anziano, che lo stavano cercando, hanno quindi riconosciuto i calzari.

Treni fermi

Disagi anche nella circolazione ferroviaria: FS ha infatti comunicato che, secondo il bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile per abbondanti piogge, dalle 5 di questa mattina e sino alla normalizzazione delle condizioni meteo, la circolazione è sospesa sulle linee Lentini-Caltagirone, Siracusa-Modica-Gela-Canicattì, Canicattì-Caltanissetta e Agrigento-Canicattì. Inoltre, a causa dei danni dovuti al maltempo, la linea Palermo-Trapani resterà chiusa fino alle 12 di oggi. Per ovviare ai disagi è stato predisposto un servizio con bus navetta.