Maltempo Torino: grandine, temporali e danni gravi

maltempo torino grandine

Alla fine è arrivato. Il maltempo tanto annunciato e atteso nei giorni scorsi ha invaso i cieli del Nord Italia. Particolarmente interessati i territori di Torino e provincia. Nella giornata di ieri, venerdì 26 Luglio 2019, una forte pioggia mista a grandine unita a potenti raffiche di vento si è abbattuta su tutta la zona provocando allagamenti nella periferia Nord del capoluogo piemontese e danni ingenti. La pioggia ha iniziato a cadere intorno alle 21:00: 62 sono i millimetri di pioggia precipitati in centro, con una temperatura scesa in pochi minuti a 19°C.

Stando a quanto riportato dal sito ansa.it, un albero è caduto in corso Giulio Cesare su un’auto in sosta. Fortunatamente non ci sono feriti. Ma i disagi non sono finiti: le chiamate di soccorso ai Vigili del Fuoco sono state numerose. Danni anche nel basso Canevese, in particolare nei comuni di Ciriè e Venaria.

Maltempo Torino: grandine e danni

Inoltre, tre alberi sono caduti a Torino sulla tangenziale Nord. I rami hanno colpito alcune vetture e un furgone. In questo caso è rimasta ferita una donna le cui condizioni però non sarebbero preoccupanti. I Vigili del Fuoco hanno dovuto chiudere provvisoriamente i caselli di accesso a Settimo Torinese e Falchera per provvedere alle operazioni di soccorso e di pulizia della carreggiata. Altri alberi sono caduti nella città di Torino, creando rallentamenti alla linea tranviaria e il tram 4 è stato limitato a piazza Derna.

Infine, alcuni voli diretti a Torino sono stati dirottati in via precauzionale a causa del nubifragio. Gli aerei partiti da Napoli e da Fiumicino sono stati dirottati su Genova. Il volo proveniente da Amsterdam ha invece fatto scalo a Malpensa.