Maltempo: 500 persone evacuate in Toscana per il Cecina in piena

Cinquecento persone sono state invitate dalle 7 di questa mattina a lasciare in via precauzionale le loro abitazioni vicino al fiume Cecina. L'ondata di piena ha superato di 1 metro e mezzo il secondo livello di guardia: l'ultima volta che il Cecina esondò era il 2014 e causò molti danni nelle abitazioni più a rischio. Il fiume ha già tracimato questa mattina all'altezza di Ponteginori senza causare danni.

Le piogge di questa notte e di questa mattina continuano a gonfiare il fiume. Per le persone evacuate, il Comune di Cecina ha messo a disposizione due punti di accoglienza (una scuola e il palazzetto dei congressi), bus e mezzi per disabili.